In the Country Photos: Ma cosa è il Microstock???

NetParade

sito

28 mag 2011

Ma cosa è il Microstock???

Un Microstock è una banca d'immagini online che permette ai fotografi di vendere le loro opere a prezzi modici. La maggior parte delle agenzie di microstock offre, oltre alle immagini fotografiche, anche illustrazioni vettoriali, e alcune di queste filmati flash, piccoli video e file audio.
Il fenomeno dei microstock vede la luce nel 2000 con la nascita di iStockphoto, il primo sito del settore che offre fotografie di qualità paragonabile a quella professionale a prezzi decine di volte inferiori.La vasta diffusione della fotografia digitale e di internet hanno permesso a questo fenomeno una diffusione che fino a pochi anni fa non sarebbe stata possibile, essendo prerogativa solo di fotografi professionisti, gli unici con a disposizione le conoscenze tecniche e le risorse finanziarie per questo tipo di attività. È infatti sufficiente una macchina fotografica digitale ed una connessione ad internet, lavorando comodamente da casa, per fare della fotografia microstock una vera e propria professione o una fonte ausiliaria di guadagno.
Ogni agenzia microstock ha tipi diversi di contratti sia con gli autori delle immagini sia con i clienti – generalmente agenzie pubblicitarie, editori, web agency – che le acquistano. In comune hanno una filosofia che le porta ad offrire al cliente una vastissima gamma di immagini a un bassissimo costo (da 0,25 dollari), che aumenta con la dimensione in pixel dell'immagine o che varia secondo la licenza d'utilizzo. Anche le licenze variano da agenzia ad agenzia, ma tutte offrono la licenza royalty free, che consente di utilizzare l'immagine (con le condizioni d'uso stabilite dal contratto) a tempo indeterminato. Alcune agenzie offrono ai clienti delle forme di abbonamento che consentono di scaricare, a costo minimo, immagini di alta risoluzione o sorgenti in formato vettoriale.
Gli autori dei file pubblicati nei cataloghi dei microstock possono scegliere se lavorare con più agenzie, o se diventare contributori esclusivi di una sola a fronte di una retribuzione maggiore. I file inseriti dagli autori nel catalogo dell'agenzia vengono verificati da un team di revisori che controllano la qualità tecnica e fanno una valutazione artistica e commerciale del file prima di approvarlo. Ad ogni file vengono associate (dall'autore in fase di upload del file) una descrizione e alcune parole chiave. Il cliente che cerca un'immagine specifica può quindi trovarla sia sfogliando il catalogo per categorie, sia filtrando la ricerca per parole chiave.
Il mercato delle grandi agenzie di microstock è mondiale, e la valuta utilizzata è generalmente il dollaro. Questo comporta che un'immagine prodotta da un autore di un qualsiasi paese è offerta a clienti di tutto il pianeta, ma comporta anche che la stessa retribuzione può avere un potere d'acquisto decisamente diverso per ogni contributore.

Guardate questi video interessanti cliccando qui.

Ciao

Fra

1 commento:

  1. quante notizie interessanti. C'è molta invidia da parte mia per chi ci capisce...(sono un po' complicate per me queste queste cose)buona giornata

    RispondiElimina

  • I commenti sono ben voluti e ben accetti. Non scrivete volgarità o offese, verranno cancellate!
  • Potete far pubblicità del vostro sito/blog se questi non ricade nei siti non consentiti: pornografici, razzismo, pedofilia, viagra, oggetti erotici ecc.
  • Ho evitato di inserire la moderazione commenti. Non obbligatemi a rimetterla.
  • Ringrazio fin da subito per aver visualizzato il mio post e il mio blog. Spero vi sia piaciuto e che ritorniate. Grazie di cuore cari lettori.

Advertise